TrioMONNE
TrioMONNE
Italian Jazz Rock Fusion

Bio

Il TrioMONNE nasce a Torino alla fine del 2012, con l'esigenza di suonare un tipo di sound poco proposto nella scena jazz torinese.

Ideato dal bassista Simone "MONNE" Bellavia, il progetto prende il via dopo l'incontro con due grandi musicisti, quali Gaetano Fasano (alla batteria) e Jacopo Albini (al sassofono); insieme danno vita ad un sound jazz fusion, contaminato dalle sonorità dei compositori degli anni '60, '70 e '80, come Frank Zappa e Jaco Pastorius, proponendo sia classici di questo periodo riarrangiati, che musiche originali, composte e arrangiate dai tre.

Pur essendo di tre generazioni diverse, il trio si affiata nel comune interesse tra composizione e improvvisazione, nella versione jazz elettrica, e a marzo 2013 viene pubblicato il loro primo disco "demo's", consolidando e dando dimostrazione di questo affiatamento.

Il secondo e nuovo album, dal titolo "TrioMONNE", è in uscita a febbraio 2015 e verrà presentato mercoledì 11 febbraio al Jazz Club Torino.
Anche questo disco, come il precedente, conterrà brani originali del trio, più alcuni omaggi ai compositori preferiti dei tre.
Pur essendo un disco dal titolo "triangolare", il progetto vede ingrandire il proprio sound con ospiti musicisti di talento e fama internazionale come Nguyên Lê, Ruben Bellavia, Claudio Canzano e Toti Canzoneri.

Simone "MONNE" Bellavia
Basso

Bassista cresciuto a pane e Frank Zappa, al posto del crocifisso sopra il cuscino tiene appesa una copia di "Heavy Weather" dei Weather Report, il suo desiderio più grande é sapere che ci si può fidare dell'uomo e che la musica possa prendere il posto delle parole.

Gaetano Fasano
Batteria

Batterista dalle due anime, rock e jazz, che lui stesso considera due facce della stessa medaglia. Amante della didattica del suo strumento, inventore del collaudato sistema chiamato "PADDERIA". La sua frase preferita è: "La tecnica elimina i mediocri, fa buon uso del talento medio ed esalta il genio" (Etienne Decroux 1898-1911).

Jacopo Albini
Sassofono

Sassofonista smanettone e musicista camaleontico. Michael Brecker è il suo eroe.

Musica

demo's
2013

Simone "MONNE" Bellavia - Basso
Gaetano Fasano - Batteria
Jacopo Albini - Sassofono

Toti Canzoneri - Flauto traverso in "Used To Be a Cha Cha"

©2013 Prodotto da Simone Bellavia e Lazarimus Record
Registrato in presa diretta presso il Bottleneck Studio (Torino) il 5 marzo 2013
Mixaggio e mastering: Luca Ravetto
Fotografie: Stefano Guastella
Progetto grafico: Federica Perozziello

TrioMONNE
2015

Simone "MONNE" Bellavia - Basso
Gaetano Fasano - Batteria
Jacopo Albini - Sassofono

Nguyên Lê (grazie a ACT Records) suona la chitarra elettrica e l'elettronica in "Barbagallo", "Man in the Green Shirt", "Multazza" e "Pound for a Brown".

Ruben Bellavia suona batterie DS, bacchette Vater e piatti Istanbul Agop in "Barbagallo", "Multazza" e "Pound for a Brown".

Claudio Canzano suona percussioni Meinl e hardware Dixon in "JLee", "Man in the Green Shirt" e "2 meno un quarto".

Toti Canzoneri suona il flauto in "Man in the Green Shirt".

Registrato a novembre 2014 al Salone Polivalente di Givoletto (TO), insonorizzato da CartonJazz.
Registrazione, missaggio e mastering di Luca Ravetto con lo studio mobile Bottleneck.
©2015 Prodotto da TrioMONNE e Lazarimus Record - LZRM005TM

Foto di copertina: Gianfranco Roselli
Progetto grafico: breadandpixels.it

Video

Ecco una selezione dei nostri video

First

Rhella

Live

Di seguito un elenco dei nostri prossimi concerti

Press kit

Qui puoi scaricare il nostro press kit con biografia, immagini e file utili
Press kit in arrivo

Contatti

Per qualsiasi informazione e richiesta contattaci a info@triomonne.com.
Per rimanere aggiornato, seguici sui nostri canali social!